• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

Download

In quest'area potrai trovare documentazione e schede tecniche in formato PDF, cliccando su ogni singolo allegato effettuerai il download diretto delle schede tecniche relative a Sika e Kerakoll. Clicca qui

Area riservata




Warning
Carbonio e resine

Per i rinforzi strutturali le fibre in carbonio rappresentano il sistema piu’ efficace in tutti quei casi di consolidamento strutturale dove i tradizionali metodi invasivi risultano essere poco appropriati e poco funzionali sia per ragioni tecniche che per motivi estetici.

Grazie a elevate caratteristiche meccaniche, come l’assenza di peso e i piccoli spessori, le fibre in carbonio possono essere considerate come una efficace soluzione ai rinforzi strutturali. Nel settore edile può così accadere di dover intervenire per scongiurare cedimenti che potrebbero causare danni irreparabili alle strutture e le fibre in carbonio si presentano come la soluzione ideale. La Maifredi Costruzioni esegue consolidamenti in fibra di carbonio per differenti tipologie di edifici . Considerando le caratteristiche di ogni singolo edificio, prima di un intervento sulle strutture portanti, è necessaria un’attenta diagnosi che metterà in luce le cause del degrado e lo stato di criticità dell’edificio o della semplice muratura.

Una volta individuato il problema e dopo attenti riscontri , si procederà alla progettazione di un intervento teso a fermare il degrado, a consolidare ciò che è a rischio di cedimento e a porre in atto i vari accorgimenti per la salvaguardia dello stabile. 

Consulenze e preventivi grauiti possono essere chiesti direttamente inviando un email. Il nostro staff si metterà a Vs. disposizione per un’accurata diagnosi del problema e una conveniente soluzione dello stesso.

Cantiere di Barbarano di Salò

Per le opere specialistiche di rinforzo strutturale di travi presso il cantiere di Barbarano di Salo’ ( BS ) il prodotto utilizzato è il Sika dur 42. Si tratta di una malta epossidica senza solventi e cariche a granulometria speciale per il fissaggio o riempimento strutturale.

Essendo un materiale dalle alte resistenze meccaniche esente da ritiro e a consistenza colabile è idoneo per il fissaggio strutturale di ancoraggi, tirafondi, bulloni, aste, perni in strutture esistenti costituite da calcestruzzo, pietra, legno ferro roccia.

E’ altresì indicato per il riempimento di vuoti o volumi soggetti a sopportare sollecitazioni meccaniche come piastre metalliche, basamenti di macchine industriali piani di appoggio di carriponte e gru.